informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Studiare in spiaggia: quali sono i benefici?

Commenti disabilitati su Studiare in spiaggia: quali sono i benefici? Studiare a Catania

Se per i maturandi le infinite giornate di studio stanno per volgere al termine, lo stesso non si può dire per gli studenti universitari. Le sessioni estive infatti terminano solitamente a fine luglio, quindi, cari studenti dell’Università di Catania, ci aspettano ancora settimane di studio (e di caldo).

Per coloro che hanno la fortuna di vivere in città costiere, c’è la possibilità di portare i libri in spiaggia senza rinunciare alla tintarella e ad un tuffo in acqua. A tal proposito, il nostro staff ha preparato per i nostri studenti di Catania una guida su come studiare in spiaggia e i suoi benefici.

Se anche tu hai voglia di studiare senza rinunciare a qualche ora di mare, ti consigliamo di continuare a leggere.

Studiare in spiaggia: benefici

studiare in spiaggia benefici coppia mare

DepositPhoto.com/AntonioGuillemF

Che il sole abbia un effetto positivo sul nostro organismo è un fatto risaputo e gli studi dimostrano che anche la produttività nello studio ne trae vantaggio.

Dunque studiare in spiaggia ha i suoi benefici e può essere un’ottima abitudine per coloro che vivono in una città di mare. Nella nostra guida vedremo non solo i benefici dello studio al mare, ma scopriremo anche qualche trucco per rendere più produttiva questa esperienza. Non mancheranno poi consigli sulle spiagge migliori di Catania e dintorni.

Detto ciò, non ci resta che iniziare a vedere perché studiare in spiaggia fa bene e ci rende più produttivi.

Gli effetti positivi del sole e del mare

La presenza del sole e del mare fa bene al cervello. Questi due elementi infatti hanno la capacità di stimolare la serotonina, la dopamina e l’ossitocina determinando una condizione di tranquillità e benessere. Un atteggiamento positivo aiuta quindi ad avere un approccio propositivo verso lo studio, rendendoci più motivati e produttivi.

L’acqua ha il potere di rigenerare la mente e di rilassare anche gli studenti più tesi. L’influsso positivo delle acque cristalline del mare di Catania aiuta a infondere sicurezza e ad affrontare la vita universitaria con maggiore tranquillità.

Il giusto mix tra piacere e dovere

I benefici dello studio al mare derivano anche dal fatto che stando in spiaggia possiamo aumentare il nostro livello di gratificazione. In che senso? Se ci pensi bene, un buon sistema potrebbe essere quello di studiare per un’ora e concedersi un piccolo premio per poi tornare sui libri e così via. Il mare da sempre rende felici perché consente di praticare hobby e passioni. Immagina quindi di studiare un’ora intera e concederti una bella nuotata di 15 minuti. Ancora, immagina di studiare tutta la mattina e dedicare il pomeriggio ad un torneo di beach volley. Il fatto di divertirti tra un capitolo e l’altro, non ti sembra allettante, gratificante e incentivante ai fini dello studio?

Consigli per studiare in spiaggia

Ora che abbiamo visto quali sono i benefici dello studiare in spiaggia, vediamo, come promesso, anche qualche consiglio su come rendere piacevole questa esperienza. Nonostante il sole faccia bene e un bel bagno rinfrescante piaccia a tutti, occorre mettere in atto qualche stratagemma per non trasformare la giornata di mare in “tragedia”. Vediamo come!

Arrivare in spiaggia presto

Per prima cosa, cerca di arrivare in spiaggia ad un orario consono allo studio. L’ideale è arrivare verso le 7:30, assicurarsi un posto all’ombra (potresti noleggiare un ombrellone) e dedicarsi allo studio nelle prime ore del mattino. Quando inizia a fare molto caldo, chiudi i libri e approfitta per fare un bel bagno ed un pranzo leggero. Evita dunque di studiare nelle ore più afose, ovvero quelle centrali tra le 12 e le 14.

Fare attenzione ai libri

Ricorda che in spiaggia non disponi di una scrivania e delle comodità di casa. Fai attenzione a non sporcare i libri con le mani unte di crema o olio solare e assicurati che i tuoi libri non finiscano in mare. Attenzione anche a tutti i pericoli da spiaggia come pallonate o schizzi d’acqua.

Selezionare accuratamente l’esame da portare al mare

Se vuoi studiare in spiaggia, evita di portare i cosiddetti mattoni ed opta per esami meno impegnativi e facili da gestire a livello organizzativo.

Dove studiare in spiaggia a Catania

Concludiamo la nostra guida sui benefici dello studiare in spiaggia con qualche consiglio circa le migliori spiagge di Catania.

In generale, la Sicilia è nota per la presenza di spiagge apprezzate dai turisti di tutto il mondo. Catania, con le sue spiagge, non è da meno. Qui infatti si estendono circa 65 km di litorale, lungo il quale si susseguono splendide spiagge di sabbia dorate e mare cristallino. Oltre a spiagge libere dove rilassarsi in tranquillità, troverai anche lidi attrezzati con tutti i servizi. Di seguito ti proponiamo un elenco delle spiagge da non perdere:

  • Spiaggia di Aci Trezza
  • Playa di Catania
  • Spiaggia del Mulino
  • Foce Simeto
  • Torre Pozzillo
  • Spiaggia Praiola di Giarre
  • Spiaggia San Marco di Calatabianco

Ora che hai scoperto alcune delle migliori spiagge di Catania, non ti resta che preparare telo da mare ed un pratico zainetto con i libri da studiare. Oltre al mare, Catania offre molte altre possibilità per dedicarsi allo studio fuori casa. Leggi anche la nostra guida per studiare all’aperto a Catania.

Credits immagine: DepositPhoto.com/massonforstock

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali