informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Reinventarsi un lavoro: ecco come fare per ripartire

Commenti disabilitati su Reinventarsi un lavoro: ecco come fare per ripartire Studiare a Catania

Reinventarsi un lavoro? Può capitare a tutte le età e in tutte le parti del mondo. In Italia, in realtà, fino a poco tempo fa era raro ma ormai l’internazionalizzazione del mercato del lavoro ci ha portato ad assomigliare agli Stati Uniti anche in questo. Nel male ma, diciamolo, anche nel bene.

Tutto è cambiato con l’avvento delle università telematiche che hanno posto la formazione in una nuova ottica. Studiare da lavoratori non è più impossibile ma, anzi, è diventato una prassi comune tra molti quarantenni che amano reinventarsi e tra cinquantenni che investono il loro know-how in modi diversi.

Se sei in quella fase in cui troppo bene al lavoro non stai o, peggio, se ti sembra di stare col sedere a terra con le aziende, ecco una mini-guida che ti spiegherà come sia fattibile cercare lavoro al lavoro. Buona lettura.

Reinventarsi un lavoro? Per farlo innanzitutto ci devi credere. E perché non dovresti crederci se sei iscritto all‘università Niccolò Cusano che offre corsi di laurea, corsi di specializzazione e, soprattutto, master post laurea anche in modalità eLearning?

Poter studiare a distanza, infatti, è la soluzione ideale per lo studente lavoratore o, più in generale, per chi ha difficoltà (anche economiche) a spostarsi da casa. Studiare davanti al computer vedendo i video delle lezioni comporta diversi vantaggi di formazione online.

Innanzitutto diventerai più pratico di web tra uso dei social network e della nostra piattaforma e poi potrai gestire il tempo di studio in base alle tue esigenze. L’ostacolo più grande, quello del non avere spazio per seguire un percorso didattico, è risolto.

La seconda difficoltà potrebbe essere legata a cosa studiare ma anche qua Unicusano ha risolto creando da sempre un’offerta di master molto specifica che è legata all’attualità. E’ lei che, al posto tuo, sta con le antenne drizzate sulle esigenze di mercato e che crea ad hoc risposte formative.

Serve una nuova competenza? L’università crea subito un nuovo tipo di professionista. Fatti un’idea girando per l’offerta di master che attualmente è divisa in queste aree:

Come cercare lavoro da casa

Ora che hai capito quante opportunità hai per cercare nuove strade lavorative con la tecnologia è bene che tu ti impegni a farlo davvero. Ci sono diversi passaggi ma quello più importante e il basico è avere un profilo LinkedIn ben fatto.

In rete si trovano tanti corsi anche gratuiti su come gestire LinkedIn per trovare lavoro come questo della web agency Iwebyou ma l’importante è perderci tempo perché ormai tante aziende (se non tutte) valutano più questo passaggio che il curriculum vitae vecchio stile.

Usa il tempo che trascorri davanti al computer per visitare aziende a cui vorresti arrivare studiando chi ci lavora (LinkedIn ne dà modo) per intuire quali competenze mancano e come sia il miglior modo di presentarle. Individuata la falla, la potrai colmare col giusto master e potrai quindi andare all’attacco là dove sai che c’è vulnerabilità.

Come crearsi un lavoro sui social

Reinventarsi un lavoro non è mai una passeggiata ma non sei più una cattedrale nel deserto. Hai un mondo social da guardare e da copiare. Ti basterà individuare i competitor di successo e capire cosa li ha messi al di sopra della tua testa traslando poi l’idea nel tuo stile.

La facilità di aprire un blog, poi, ha dato a milioni di persone modo di trovare lavoro da casa. Dall’eccellenza Chiara Ferragni che, criticata o no, ha saputo creare un impero mediatico da milioni di euro fino a casi minori ma interessanti come il giornalista di guerra che ha fondato Difesa&Sicurezza, gli esempi sono tanti.

Nell’ottica di reinventarsi un lavoro, ecco qualche consiglio su come organizzare un lavoro da casa:

  • datti orari precisi come se fossi in ufficio con pause pranzo e sveglia mattutina;
  • stacca il cellulare e altre distrazioni durante le ore di lavoro;
  • ricarica la testa con pause sostanzioso come una doccia o un pranzo che non sia frugale;
  • sfrutta il tempo guadagnato dai mancati spostamenti in ufficio per tessere rapporti sociali con aperitivi e meeting;
  • datti obiettivi alti ma anche medi e bassi per avere un quadro sempre aggiornato di quanto stai performando nella tua azienda.

*** Nell’ottica di nuovi inizi forse ti interessa anche leggere questo articolo che ti spiega come diventare imprenditore ***

E’ chiaro, dopo aver letto questo articolo a fondo, che la base per reinventarsi un lavoro sia proprio avere in mano tutte le informazioni chiave. Per farlo devi sfruttare tutti i nostri canali comunicativi.

Oltre al sito ufficiale, dove compaiono date di esami, orari di ricevimenti e novità sostanziali sui corsi di laurea, ti conviene leggere con attenzione quello che mettiamo sul nostro blog universitario della città di Catania.

Non solo. Puoi anche chiederci quello che vuoi, in modo netto e diretto, attraverso un apposito form di richiesta informazioni. 

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali