informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Parchi divertimento in Italia: quelli da visitare in inverno

Commenti disabilitati su Parchi divertimento in Italia: quelli da visitare in inverno Studiare a Catania

Parchi divertimento in Italia? Tra i tanti modi di gestire il tempo libero da studente, questo è atipico ma non per questa ragione errato. Si tratta di una pausa forte, che comporta l’uscire di casa e passare fuori almeno una giornata, e a volte questo tipo di break è salutare per dare il massimo al ritorno sui libri.

Se hai voglia di rinfrescare la testa dopo settimane di studio e prima della stretta finale o, meglio, se vuoi darti un premio subito dopo aver sostenuto un esame e prima di gettarti a capofitto su uno nuovo, divertirsi in un parco gioco italiano è una soluzione ideale. Tutto sta nel farlo nel modo corretto.

Ecco perché ci sentiamo in dovere di proporti una guida anche su questo tema che sembra più leggero di altri e invece non è né leggero né futile. Buona lettura.

Parchi divertimento in Italia ce ne sono diversi. Il tipo di attività ludica nasce, come tante altre cose del nostro paese, dagli Stati Uniti, dove i parchi a tema non solo sono una realtà ma sono anche una grande fonte di reddito per chi ci investe sopra.

La parte imprenditoriale qua ci interessa zero mentre grande attrattiva ha la possibilità di usare la gioia e il divertimento di quelle ore per mettere a fuoco nuovi obiettivi di studio e per risettare al meglio la fase di apprendimento.

Parco divertimenti italiani

Stanco di stare sui libri? Stanco di girare tra aule e gruppi di studio Facebook? Datti un break partendo con qualche amico per uno di questi parchi giochi italiani.

Fasanolandia

E’ il primo zoo parco faunistico inaugurato in Italia e uno tra i più grandi in Europa. Vicinissimo a Brindisi è un piccolo Safari nel nostro paese con una bella giornata tra flora e fauna immersi nella cultura pugliese. Tra i più particolari parchi divertimento in Italia.

Movieland

E’ il posto ideale per chi ama il cinema e Hollywood. Tra set, giostre veloci e ricostruzioni di ogni tipo, sarai al centro della tua passione per la settima arte all’aria aperta e in mezzo a ristoranti e shop dedicati.

Cinecittà World

Tra i parchi divertimento in Italia, questo è quello per i romani. In questo parco avrai davvero la sensazione di essere catapultati su un vero e proprio set cinematografico. Il parco mette a disposizione una navetta da Roma Termini e non mancano zone ristoro e spettacoli per tutte le età.

Italia in miniatura

E’ famoso per essere l’unico parco con miniature del nostro Belpaese tra chiese, monumenti, statue e piazze. E’ un parco di 85.000 metri quadrati ed è a pochi passi da Rimini, facilmente raggiungibile anche con i mezzi pubblici. Ecco come visitare tutta la penisola in poche ore.

Oltremare

Per gli appassionati di mare, si tratta di un parco suddiviso in aeree, tutte con temi e scopi diversi e con percorsi naturali. Non solo. Nella zona bimbi, troverai tutto ciò che può servire ai piccoli per passare una piacevole giornata mentre i genitori tornano bambini anche loro. Tra i più blu parchi divertimento in Italia.

Rainbow Magicland

Si trova a 20 minuti da Roma, verso Napoli, ed è un parco interamente dedicato al mondo della magia. Le attrazioni si sviluppano tutte intorno ad un lago, che è la vera particolarità di questo parco divertimenti oltre al fatto che affronta svariati temi architettonici che vanno dalle rovine maya ai dolmen, da castelli reali a costruzioni fantastiche. Ottimi gli spettacoli di intrattenimento, la ricerca del dettaglio che spazia dai costumi al trucco degli “attori” è sotto gli occhi di tutti.

Leolandia

E’ famoso per essere un parco dedicato a famiglie con bambini. Ha oltre 40 attrazioni, spettacoli originali, attrazioni itineranti e i personaggi più amati dei cartoni animati come Peppa Pig, Masha&Orso, Il Trenino Thomas e Geronimo Stilton. Inoltre ci sono la fattoria didattica, l’acquario, il rettilario, un orto didattico, e la storica Minitalia con le sue 160 riproduzioni di monumenti in miniatura.

Gardaland

Con buona pace dei concorrenti è il più famoso tra i parchi divertimento in Italia. Adiacente al Lago di Garda, si estende su una superficie di circa 445.000 metri quadrati e ospita quasi 3 milioni di visitatori all’anno. E’ un posto che, di diritto, è entrato a far parte nella classifica di Forbes nel 2005 come quinto parco con miglior fatturato al mondo.

Parchi in Sicilia

Non è che cercare parchi divertimento in Italia sia una cosa sbagliata in sé. E’ un modo per usare lo spunto del fare una vacanza per viaggiare e vedere così nuovi posti del nostro bel paese. Se, però, non vuoi lasciare l’amata isola per questioni di tempo ma anche di soldi (ed è un sacrosanto diritto), ecco alcuni parchi della Trinacria.

Etnaland

Come si intuisce dal nome, è un parco giochi siciliano situato ai piedi del vulcano e a pochi passi da Catania. Ha tutti i crismi dei grandi “cugini” europei col valore aggiunto che a pranzo si può pasteggiare con arancini e granite.

Parcallario avventura negli Iblei

Tra i parchi divertimento in Sicilia questo è bello grande con 12 ettari di percorsi in un bosco da fare passeggiando o sospesi tra gli alberi per divertirsi ma ovviamente in tutta sicurezza e con aree attrezzate per grigliate e picnic, e un chioscoristoro dove degustare prodotti tipici a chilometro zero.

Parco Museo Jalari

Questo è un parco a tema storico. I 15.000 reperti collocati nelle 42 botteghe artigiane, infatti, ricreano fedelmente l’atmosfera e la vita di un tempo non avendo subito alcuna decontestualizzazione. Diverso dagli altri musei, oggi Jalari è considerato una filosofia di vita.

Nebrodi Adventure Park

Si tratta di un parco avventura in Sicilia che, attraverso una serie di passaggi adrenalinici e giochi sospesi, diversi per il livello di difficoltà, si passa da un albero all’altro, in completa sicurezza. Gli appassionati di ogni età qui hanno la possibilità di godersi il contatto con la natura e respirare aria pulita.

Aretusa Park

Se cerchi parchi giochi a Siracusa, sei nel posto giusto. 7 aree relax, 17 attrazioni, 5 attrazioni per bambini e 4 aree ristoro. A pochi chilometri dalla città, questo luogo tenta di accontentare proprio tutte le esigenze dei suoi visitatori.

Non sono pochi i parchi divertimento in Italia ed ora lo sai. Sai come gestire il tempo libero da studente al meglio per far riposare corpo e mente. Ottimo spunto che non deve diventare una trappola però. Si tratta, infatti, solo di una delle tante sfaccettature della tua professione accademica.

Bisbini Park

Il Bisbini è un parco divertimenti a Trapani dove si fa teatro per bambini, spettacoli di magia, schiuma party, con clown, giocolieri e sale attrezzate. E’ il luogo giusto per passare momenti di gioia con tutta la famiglia.

Baby Park

Se quello che stai cercando sono esclusivamente parchi per bambini, qua non c’è da sbagliare. Un vero e proprio punto di sfogo per i bimbi se ci si reca nei pressi di Messina con scivoli, altalene e percorsi didattici motori.

*** E per immortalare una giornata speciale, forse ti interessa anche leggere questo articolo sulle migliori app per fare foto ***

Torna al centro della questione, e cioè alla tua formazione, e prendi tutte le informazioni di cui hai bisogno. Come? Sul sito ufficiale dell’università Niccolò Cusano ma anche leggendo con cura (e costanza) tutti i nostri articoli del blog universitario della città di Catania.

Se poi hai ancora dubbi e perplessità, non ti resta che toglierti la domanda di bocca scrivendocela attraverso l’apposito form di richiesta informazioni. 

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali