informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come trovare lavoro a 50 anni: ecco come dare una svolta alla tua carriera

Commenti disabilitati su Come trovare lavoro a 50 anni: ecco come dare una svolta alla tua carriera Studiare a Catania

Trovarsi senza lavoro a 50 anni non è un fatto raro. Può accadere che per vari motivi un’azienda riduca il personale o semplicemente la professione svolta fino a quel momento sia poco richiesta sul mercato. Farsi prendere dallo sconforto è facile, ma il nostro consiglio è non abbattersi. Lo staff dell’Università online Niccolò Cusano di Catania ha pensato infatti di aiutare i cinquantenni in cerca di lavoro. Come? Con una guida per dare una svolta alla propria carriera.

Nelle prossime righe daremo suggerimenti su come trovare lavoro a 50 anni e rimettersi sul mercato. Cerchiamo di capirne qualcosa in più!

Come trovare lavoro a 50 anni: consigli utili

Hai perso il lavoro e ti stai chiedendo come trovo un lavoro alla mia età? Come abbiamo detto poco fa, si tratta di una condizione che non dipende dalla tua volontà. L’azienda presso cui hai lavorato fino ad ora ha chiuso? L’attività svolta con tanta passione è diventata poco redditizia? Purtroppo queste situazioni possono capitare, ma il tuo grande sforzo deve essere quello di avere un approccio positivo.

Se ti trovi in questa situazione, impegnati per pensare al grande vantaggio che hai rispetto ad una persona più giovane di te. L’esperienza! Nei tuoi anni di lavoro precedenti, hai maturato una grande esperienza e per certi versi sei più avvantaggiato di un ventenne.

Al contrario, potrebbe capitare che sia tu stesso, a 50 anni, a decidere di cambiare lavoro per dare una svolta alla tua vita. In questo caso, sarai ancora più motivato a rimboccarti le maniche e realizzare, speriamo, quel sogno che hai sempre tenuto nel cassetto.

In entrambi i casi, trovare lavoro a 50 anni, rappresenta un bel cambiamento di vita. Timore, ansia, incertezza fanno parte del gioco, ma tu non spaventarti. È tutta una questione di organizzazione e realismo.

Ora che hai capito l’approccio giusto per iniziare questo nuovo percorso di vita, vediamo qualche consiglio per trovare lavoro a 50 anni.

come trovare lavoro a 50 anni uomo

Analizzare il mondo del lavoro

La prima cosa da fare se ti stai chiedendo come trovare lavoro a 50 anni è analizzare il mercato.

Inizia con il capire quali sono le competenze più richieste dal mercato del lavoro e quali sono le figure professionali più ricercate. Cerca anche di capire quali sono i settori che offrono più lavoro in questo momento storico.

Una volta chiarite le idee su questi aspetti, cerca di trovare il giusto compromesso tra le tue competenze e quelle richieste dal mondo del lavoro.

Siamo sicuri che durante i tuoi anni di lavoro precedenti, hai maturato capacità personali e competenze professionali di rilievo. Inoltre, la tua età adulta, ti avrà portato di sicuro ad una maggiore consapevolezza dei tuoi pregi e dei tuoi difetti.

Tutto ciò rappresenta un grande vantaggio, perché sei certamente una persona capace di:

  • organizzare il proprio lavoro
  • lavorare in team o a contatto con gli altri
  • relazionarsi con il pubblico e la clientela
  • anticipare e risolvere problemi
  • superare l’imbarazzo e sapersi presentare

Senti di aver maturato queste capacità? Se la risposta è sì, allora sei già avanti di parecchi passi, perché sei in grado di rispondere a buona parte delle richieste di un’azienda.

Migliorare la propria formazione

Avere maggior tempo a disposizione, ti darà la possibilità di dedicarti alla formazione e allo studio per migliorare e completare le tue conoscenze. Arricchire il proprio bagaglio culturale e formativo è un ottimo modo per accrescere il proprio curriculum vitae ed avere maggiori chance di trovare lavoro a 50 anni.

Non aver paura di tornare sui libri. Cerca corsi di formazione specifici che ti aiuteranno a tornare nel mondo del lavoro. Una volta che sai quali sono le nuove figure richieste dal mercato, puoi studiare per acquisire tali competenze e proporti a diverse aziende. Spesso, sono proprio le agenzie per il lavoro ad organizzare corsi di formazione. Iscriviti e seguili!

Consultare siti per trovare lavoro

Oltre ad analizzare il mercato del lavoro e migliorare la tua formazione, dovrai impegnarti per essere aggiornato sulle offerte di lavoro. Se non hai tanta confidenza con il web, è il momento di migliorare anche questo aspetto.

Ogni giorno consulta le offerte di lavoro sui siti di lavoro per over e vedi quali sono le skills richieste, ovvero le capacità tecnico-scientifiche ricercate.

Devi sapere che molte aziende iniziano a guardare agli over 50 con un atteggiamento positivo. Un lavoratore di 50 anni può essere un elemento fondamentale all’interno di un’azienda, grazie alla sua capacità di trasferire il know how ai lavoratori più giovani e meno esperti. Molte offerte di lavoro che richiedono maggiore esperienza potrebbero fare proprio al caso tuo.

Quali siti visitare per trovare lavoro?

Il nostro consiglio è:

  • consultare i portali online delle Regioni e delle Province che spesso pubblicano offerte di lavoro per adulti
  • iscriversi a social network professionali come LinkedIn per entrare in contatto con agenzie di lavoro, addetti al personale ed aziende
  • inviare la propria candidatura a tutte le agenzie per il lavoro che trovi online
  • consultare i siti dedicati alla ricerca del lavoro specifici per la tua età, come quello dell’Associazione italiana Lavoro Over 40.

Liberare le proprie passioni per trovare lavoro

L’ultimo consiglio che vogliamo darti è quello di dare ascolto alle tue passioni. Hai mai pensato che trovarsi a cercare lavoro a 50 anni, potrebbe essere il punto di svolta per fare quello che hai sempre sognato?

Se finora hai messo da parte le tue passioni per un lavoro poco appagante, potresti finalmente trasformare le tue passioni in un lavoro gratificante.

Hai una casetta in campagna, ami la natura e tua moglie è un’ottima cuoca? Potresti provare ad aprire un agriturismo. Con sacrificio, passione e i consigli giusti, tutto è possibile.

Sei pronto per la grande svolta della tua vita? Per essere sempre preparato, leggi anche come rispondere alle domande di un colloquio.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali